Allarme Antartide: i ghiacci si sciolgono sempre più velocemente

 

 

 

Lo strato di ghiaccio del continente bianco si scioglie a una velocità raddoppiata a causa dell'aumento delle temperature. Rischio innalzamento del livello degli oceani

 

Parigi, 24 dicembre 2012 - Il West Antarctic Ice Sheet (WAIS), lo strato di ghiaccio che copre una parte dell’Antartide, si sta sciogliendo a una velocità doppia di quanto sinora calcolato. Il Wais è responsabile del 10% circa dell’innalzamento del livello degli oceani a causa dell’aumento delle temperature.

Una nuova interpretazione dei picchi delle temperature dal 1958 al 2010 rivela un aumento di 2.4 gradi Celsius in questo lasso di tempo, un aumento tre volte superiore a quello globale medio. "Secondo i nostri studi - ha spiegato David Bromwich, uno dei ricercatori del Byrd Polar Research Center dell'Università dell'Ohio, - l’eccessivo riscaldamento dei mesi estivi potrebbe sconvolgere l’equilibrio di massa del ghiacciaio e questo porterebbe a un contributo molto maggiore di quest’area all’innalzamento del livello del mare".

Lo strato di ghiaccio di questa regione, di uno spessore di circa 4 chilometri, si sta sciogliendo molto più velocemente di qualsiasi altra zona dell’Antartide. Gli studi di Bromwich condotti grazie ai dati forniti da diversi enti di ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Nature Geoscience. 

by Quotidiano.net